Prato Italian Excellence

Sezione Prato italian Excellence
Ultimo aggiornamento: 09 Luglio 2018
Home > Iniziative Camerali > Prato Italian Excellence - Tuscany Italian Excellence
Argomenti

Passa a...

Tuscany Italian Excellence
Da Tokyo a Mosca, passando per Montreal

Tre grandi città in tre diversi continenti, tre mercati interessanti e importanti. Tokyo, Mosca e Montreal. Queste le mete scelte per le missioni di internazionalizzazione organizzate dalla Camera di Commercio di Prato nel 2010, nell'ambito del laboratorio di innovazione, aggregazione e marketing sui mercati internazionali Tuscany Italian Excellence, con il contributo di Toscana Promozione.

Sono 24 le aziende, fra Prato e Pistoia, che si sono messe alla prova quest' anno con il progetto Rethinking the Product realizzato dalla Camera di Commercio di Prato e di Pistoia. Saranno esposti dal 25 al 28 novembre a Mosca, dove saranno fra i protagonisti dell' Interior Show del Moscow International Salon, l'evento clou nel campo dell'interior design in Russia.

Dieci sono invece le aziende pratesi che hanno partecipato al Workshop Filati presso l'Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, organizzato dalla Camera di Commercio di Prato con la collaborazione del Consorzio Promozione Filati. Sempre a Tokyo sono state invece 18 le imprese di tessuti sui cui si sono accesi i riflettori con la sfilata della prestigiosa scuola di moda nipponica Bunka Fashion College. Un evento portato avanti con la collaborazione di Pratotrade, dove i protagonisti della passerella sono stati ancora una volta i tessuti pratesi, con i quali sono stati creati gli abiti pensati dagli studenti di fine corso della scuola.

Infine, altre dodici aziende hanno preso parte al progetto "Italia. Experience in Interaction", organizzato dalla Camera di Commercio in sinergia con il Corso di Laurea Magistrale in Design dell'Università di Firenze. I capi interattivi scaturiti da questo lavoro sono stati presentati a Montreal il 27 settembre, in concomitanza della Fashion Week.

LA MISSIONE A MOSCA

Pop Lamp, Book&Love, Sms in Love, Icone Carpet. Sono alcuni dei nomi, curiosi ed originali, dei prototipi della nuova edizione di Rethinking the product, il progetto che si propone di stimolare le imprese nella sperimentazione e nell'innovazione di prodotto, grazie all'ausilio di esperti di marketing, designer e stylist.

Le imprese che hanno partecipato al progetto hanno lavorato per creare prodotti innovativi e ideare nuove destinazioni d'uso per i prodotti nel settore dell'arredo casa e dell'oggettistica. La filosofia del progetto è infatti quella di accompagnare le imprese a lavorare insieme per realizzare prototipi che, prendendo spunto dalla produzione tradizionale dell'azienda, stimolino a mettersi alla prova con qualcosa di diverso.

Presentati alla città, durante un'anteprima all'Opificio JM dal 19 al 24 ottobre, i prototipi voleranno a Mosca, dove saranno esposti dal 25 al 28 novembre all' Interior Show del Moscow International Salon, l'evento clou nel campo dell'interior design in Russia.

Sarà l'occasione per le aziende, di incontrare un pubblico selezionato, non solo di autorità locali, ma anche di buyer e importatori.

Per ulteriori informazioni sui prototipi del progetto visitare il sito www.rethinkingtheproduct.it

LE AZIENDE COINVOLTE IN RETHINKING THE PRODUCT
 
Antilotex Flock
Freak Out!,
Flanelle by Pieffe Tessuti
Furpile Idea
Il Gatto e la Volpe
Imbozzimatura Primavera
Isopad
Le Porcellane – Brigantino
Pelletteria Pratese
Falegnameria Poggini Luca
Robarara
Sunrise Energia
Spagnesi Cristiano
Giovannetti Collezioni d’Arredamento
Centerbox
Giuntoli Carlo
Il Normanno
SIME
Textilart
Novoitalia-Bini
Neri Geom. Alessandro & C.
Ufip Fabbricanti Italiani Piatti Musicali
Line For Stage
Italforme

LA MISSIONE A TOKYO

Filati e tessuti pratesi sono tornati protagonisti all’Istituto Italiano di Cultura, grazie ad una serie di iniziative organizzate dalla Camera di Commercio di Prato, con il contributo di Toscana Promozione. Workshop, sfilate e seminari per accendere i riflettori sulla creatività e le eccellenze del distretto. La missione ha preso avvio il 28 ottobre per concludersi il 2 novembre.
Le imprese coinvolte sono state individuate con la collaborazione del Consorzio promozione filati per le iniziative del 28 e del 29 ottobre, e con la collaborazione di Pratotrade per la sfilata del 1° novembre. Ma vediamo nel dettaglio il programma.

28/29 ottobre

Spazio CO2 Neutral
Si comincia con uno spazio dedicato al Cardato Regenerated CO2 Neutral, allestito nella hall dell’Istituto Italiano di Cultura, protagonista dell’area tendenza di quest’anno, suscitando diversi apprezzamenti da parte dei compratori giapponesi.

Workshop settore filati
Negli stessi giorni è previsto un workshop riservato al settore dei filati, che offrirà l’opportunità alle aziende pratesi di incontri btob con operatori giapponesi.

Creatività a tutto campo

Si tratta del seminario di Ornella Bignami, dello Studio Elementi Moda Milano, qui in Giappone è molto apprezzata, che ha tenuto un aggiornamento sulle tendenze autunno/inverno 2011/2012, dando visibilità ai campionari delle aziende pratesi.

Feel the Yarn
Anche quest’anno il Bunka Fashion College di Tokyo, la più prestigiosa scuola di moda nipponica, presenterà i lavori di fine corso degli studenti che hanno lavorato sui filati provenienti dal nostro distretto, realizzando un totale di 43 capi. La presentazione consiste in una performance moda di circa 20 minuti che si iscrive nel progetto “Feel the Yarn”.

LE AZIENDE DI FILATI COINVOLTE
 
LINSIEME FILATI
MANIFATTURA ILARIA
INDUSTRIA ITALIANA FILATI
IGEA
PINORI FILATI
FILPUCCI
GI.TI.BI
NEW MILL/FASHION MILL
PECCI FILATI
PAPI FABIO

1 novembre

Sfilata Bunka
La missione giapponese si è conclusa il 1° novembre con la tradizionale sfilata di metà anno realizzata dagli studenti del Bunka Fashion college. Protagonisti della sfilata, replicata più volte nel corso della settimana, con un'attesa di 30mila visitatori, sono stati i tessuti pratesi, con i quali sono stati creati i capi pensati dai giovani stilisti giapponesi. Dunque una grande visibilità per il distretto. In concomitanza con la sfilata è stata allestita anche una sala con tutti i campioni di tessuto utilizzati in passerella per gli abiti e con l'indicazione delle imprese pratesi che li hanno messi a disposizione.

LE AZIENDE DI TESSUTI COINVOLTE
 
ALBERTO BARDAZZI
BELLANDI
CAVERNI & GRAMIGNI
DINAMO
EFILAN
FAISA
FURPILE
LAMBERTO
LINEA TESSILE ITALIANA
MARINI & CECCONI- GRUPPO MARINI INDUSTRIE
LINEAESSE
MASTERLOOM- GRUPPO EMMETEX
MILIOR
O' JERSEY
OSPITI DEL MONDO- GRUPPO MARINI INDUSTRIE
PONTETORTO
RAFANELLI
ULTRA

LA MISSIONE A MONTREAL

Hanno debuttato a Montreal, in occasione della Fashion Week, il 27 settembre, i capi di abbigliamento interattivi di "Italia. Experience in Interaction", la ricerca frutto della sinergia fra Camera di Commercio di Prato e Corso di Laurea Magistrale in Design dell'Università di Firenze.
Nella serata-evento, svoltasi all'interno dei locali di Le Windsor e alla presenza di un selezionato numero di invitati fra buyers, giornalisti e autorità (fra cui il Console Generale italiano in Canada Giulio Picheca e il presidente della Camera di Commercio italiana in Canada Emanuele Triassi) si è svolta la sfilata dei prototipi innovativi, accompagnati dai capi moda di alcune aziende pratesi (Deuda, Santafè, Clotilde e Giulia Giusti).

Le imprese partner del progetto, che hanno fornito i tessuti per la realizzazione dei capi interattivi, sono Milior Spa, Furpile IDEA, Gruppo Lenzi Egisto Spa, Spin Tech International Srl, Aedon Srl e Original Vintage per Prato. È di Firenze la Inntex Innovative Textiles, mentre è di Empoli la Thes Tziveli.


Ufficio Internazionalizzazione

Per informazioni:

Indirizzo: via del Romito 71
Tel. 0574/612.801 - 0574/612.830
Fax 0574/612.834
E-mail: internazionalizzazione@po.camcom.it

Orario di apertura al pubblico:

Lunedì-Venerdì ore 8.30/12.30
Lunedì e Giovedì ore 14.30/15.40
Sabato chiuso
Aggiornamenti

20-02-2019
Sportello CSR: aggiornati documenti utili, finanziamenti e premi

04-12-2018
Sportello CSR: aggiornati eventi, documenti utili, finanziamenti e premi

19-11-2018
Sportello CSR: aggiornati link e documenti utili

07-11-2018
Sportello CSR: aggiornati finanziamenti e premi

08-10-2018
Sportello CSR: aggiornati finanziamenti, premi e documenti utili

21-08-2018
Sportello CSR: aggiornati i link utili

Esprimi il tuo giudizio
Aiutaci a migliorare questa pagina

Esprimi un giudizio sul sito


Aiutaci a migliorare!
La votazione č anonima e non richiede registrazione.

Giudizio positivo
Giudizio sufficiente ma pagina migliorabile
Giudizio negativo

Per il seguente motivo (selezionare solo un'opzione):