Ambiente

Sezione ambiente
Ultimo aggiornamento: 06 Marzo 2017
Home > Ambiente > Modello Unico di dichiarazione ambientale da presentare entro il 30/04/2017
Argomenti

Passa a...

Modello Unico di dichiarazione ambientale
da presentare entro il 30 aprile 2017

In assenza di modifiche di legge il MUD da presentare entro il 30 aprile 2017, sarà quello previsto dal D.P.C.M. 17 dicembre 2014, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 97 alla Gazzetta Ufficiale n. 299 del 27 dicembre 2014, e successivamente confermato dal D.P.C.M. 21 dicembre 2015.

La presentazione del MUD avverrà quindi con modulistica ed istruzioni già utilizzate per le dichiarazioni presentate nel 2016. La scadenza è il 30 aprile, ma essendo un giorno festivo, la scadenza è prorogata al primo giorno seguente non festivo, ovvero al 2 maggio.

Il modello unico di dichiarazione ambientale è quindi articolato in 6 comunicazioni:

  • Comunicazione Rifiuti
  • Comunicazione Veicoli Fuori Uso
  • Comunicazione Imballaggi
  • Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Comunicazione Rifiuti Urbani, Assimilati e raccolti in convenzione
  • Comunicazione Produttori Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche

Il Modello deve essere presentato entro il 30 aprile 2017 alla Camera di Commercio competente per territorio, esclusivamente tramite modalità telematica attraverso i seguenti siti:

La presentazione cartacea è possibile tramite spedizione postale a mezzo raccomandata senza avviso di ricevimento, indirizzata a Camera di Commercio di Prato, Via del Romito 71 - 59100 Prato, solamente per:

  • Soggetti che producono nella propria unità locale non più di sette rifiuti e, per ogni rifiuto, utilizzano non più tre trasportatori e tre destinatari finali;

informazioni dichiaranti pdfInformazioni per dichiaranti - Compilazione

La modulistica e la normativa sono reperibili sul sito www.ecocerved.it dove è disponibile anche l'applicazione che consente, a chi ha i requisiti per presentare il MUD cartaceo, di compilare la dichiarazione, con procedura guidata e controlli di correttezza, stamparla ed inviarla alla Camera di Commercio, allegando la ricevuta di avvenuto pagamento del diritto di segreteria.

Il diritto di segreteria da versare è pari a:

  • € 15,00 per i modelli cartacei e deve essere versato esclusivamente tramite bonifico bancario intestato alla Camera di Commercio di Prato:
    IBAN:  IT 20 T 03599 01800 000000137550
    Chianti Banca - Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est - Trento - Filiale di Prato
    (specificare nella causale: diritti di segreteria mud 2017)
  • € 10,00 per i modelli telematici utilizzando sistemi di pagamento elettronici sicuri quali la carta di credito o Telemaco Pay.

Sulla pagina http://mud.ecocerved.it/Home/AssistenzaEQuesitiMud sono disponibili i quesiti più frequenti relativi alle dichiarazioni ambientali ed è possibile inviare una mail per i propri quesiti.

È inoltre attivo, da marzo, il contact center telefonico al n. 02/22177090.


Servizio Tutela del Mercato

Tel.: 0574 - 612713 / 612803
Fax: 0574 - 612787
Indirizzo: via del Romito 71

E-mail: ambiente@po.camcom.it

Orario di apertura al pubblico:

Lunedì-Venerdì ore 8.30/12.30
Lunedì e Giovedì ore 14.30/15.40
Sabato chiuso
Aggiornamenti

08-03-2017
Aggiornata la sezione normativa nella pagina "Ambiente"

06-03-2017
Modello Unico di dichiarazione ambientale da presentare entro il 30 aprile 2017

17-02-2016
Modello Unico di dichiarazione ambientale da presentare entro il 30 aprile 2016

22-04-2015
Progetto RAEE: "Tesori da recupeRArEE. Gestione corretta dei vecchi apparecchi elettrici ed elettronici"

20-02-2015
Dichiarazioni ambientali 2015

28-01-2015
Sezione Ambiente: aggiornate schede relative a Mud, RAE e Sistri

Esprimi il tuo giudizio
Aiutaci a migliorare questa pagina

Esprimi un giudizio sul sito


Aiutaci a migliorare!
La votazione Ť anonima e non richiede registrazione.

Giudizio positivo
Giudizio sufficiente ma pagina migliorabile
Giudizio negativo
Positivo
Sufficiente
Negativo
 

Per il seguente motivo (selezionare solo un'opzione):

Reperibilità delle informazioni;
Chiarezza dei contenuti;
Facilità di utilizzo;
Completezza delle informazioni;

Inserisci un tuo commento per indicarci cosa migliorare: