Registro Imprese

Sezione Registro Imprese
Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2013
Home > Registro Imprese - Informazioni generali > Vidimazione libri
Argomenti

Passa a...

Vidimazione libri


Cos'è

La bollatura dei libri sociali e di altri libri previsti da leggi speciali viene effettuata dal Registro Imprese e dai notai a meno che la  legge stessa non indichi espressamente un altro ente competente.

L'Ufficio del Registro Imprese di Prato è competente ad effettuare la bollatura dei libri di imprese aventi sede legale nella provincia di Prato. Per le unità locali poste nella provincia di Prato sono vidimabili solo i formulari di identificazione dei rifiuti trasportati e i registri di carico e scarico dei rifiuti relativi all'unità locale stessa.

A norma dell'art. 2421 c.c. le società di capitali (società a responsabilità limitata, società per azioni, società estere con sede secondaria sita in provincia di Prato, società in accomandita per azioni, società cooperative e società consortili) sono obbligate alla bollatura e alla numerazione dei seguenti libri:

  • Il libro dei soci (escluso per le società a responsabilità limitata)
  • Il libro delle adunanze e delle deliberazioni delle assemblee
  • Il libro delle adunanze e delle deliberazioni del consiglio di amministrazione o del consiglio di gestione
  • Il libro delle adunanze e delle deliberazioni del comitato esecutivo
  • Il libro delle adunanze e delle deliberazioni del collegio sindacale o del consiglio di sorveglianza o del comitato per il controllo della gestione
  • Il libro delle obbligazioni
  • Il libro delle adunanze e delle deliberazioni delle assemblee degli obbligazionisti
  • Il libro degli strumenti finanziari emessi ai sensi dell'art. 2447 sexies c.c.

In data 29/01/2008 è stato pubblicato il D.lgs N. 4 del 16/01/2008 il quale attribuisce la competenza della vidimazione dei registri di carico e scarico dei rifiuti alla Camera di Commercio territorialmente competente.

L'art. 8 della legge n. 383 del 18/10/2001, ha soppresso l'obbligo della bollatura , fermo restando l'obbligo della numerazione progressiva :

  • Libro giornale
  • Libro inventari
  • Libri previsti dalla normativa fiscale
  • Pertanto per tali libri la bollatura è facoltativa

Non vengono accettati libri con numerazione cancellata o modificata e deve inoltre essere riferita all'anno in corso (qualora questo dato sia necessario o comunque indicato).


Come si ottiene

Il libri che si intendono vidimare dovranno essere portati presso l'ufficio "Vidimazione libri e copie atti".

A seconda del flusso di richieste la vidimazione può essere effettuata contestualmente o comunque entro 30 giorni dalla data di presentazione.

Per la consegna dei libri vidimati è necessario presentare l'originale della ricevuta di presentazione.


Costi

L'imposta di bollo, per i libri obbligatori delle società di capitali, è in ragione di una marca da bollo da € 16,00 ogni 100 pagine o frazione di 100 (le cooperative edilizie, iscritte nell'Albo delle Cooperative, sono esenti bollo). Per le società di persone e le imprese individuali che desiderino vidimare il libro giornale o il libro inventari, l'importo di cui sopra è raddoppiato: due marche da € 16,00 ogni 100 pagine o frazione di 100.

I diritti di segreteria sono pari a € 25,00 possono essere pagati direttamente allo sportello o versati sul c.c.p. n.17069501 intestato alla Camera di Commercio di Prato.

Le cooperative e i consorzi per bollare i libri sociali obbligatori (libro soci, libro adunanze e deliberazioni assemblee, libro adunanze e deliberazioni del consiglio di amministrazione, libro adunanze e deliberazioni del comitato esecutivo, libro obbligazioni, libro adunanze e assemblee obbligazionisti, libro adunanze e deliberazione del collegio sindacale) devono pagare la tassa di concessioni governative, tramite apposite marche o sul c.c.p. n. 6007, per l'importo di:

  • € 67,00 ogni 500 pagine o frazioni di 500 nel caso di società cooperativa o consorzio
  • € 16,75 ogni 500 pagine o frazioni di 500 nel caso di cooperativa di edilizia economica e popolare, allegando una dichiarazione firmata da un legale rappresentante, unitamente alla fotocopia di un suo documento di identità, con la quale si attesta di essere destinatari delle agevolazioni che comportano la riduzione di un quarto delle tasse e concessioni governative ai sensi del Regio Decreto del 28.04.1938 art. 147

Le imprese individuali e le società di persone che, pur non avendo alcun obbligo, intendano comunque vidimare i libri, sono soggetti al versamento della tassa di concessione governativa come per le società cooperative.

Le cooperative sociali e i soggetti O.N.L.U.S. sono esenti da imposta di bollo e dalle tasse e concessioni governative.

Sono esenti da bollo e tasse di concessioni governative le vidimazioni dei formulari di identificazione dei rifiuti trasportati e dei registri di carico e scarico dei rifiuti. I formulari di identificazione dei rifiuti trasportati sono esenti anche dai diritti di segreteria.

Per la bollatura dei libri obbligatori di società di capitali (spa-sapa-srl) o di società consortili p.a. o a r.l. deve essere effettuato il versamento di € 309,87 (per capitale sociale fino 516.496, 90 euro di euro) o di € 516,46 (per capitale superiore a 516.496, 90 euro), entro il termine per la presentazione della dichiarazione IVA (delega bancaria con codice 7085), o per inizio attività prima della relativa denuncia IVA (sul c.c.p. 6007). Non deve essere provato il versamento della tassa annuale per la bollatura dei libri.


Ufficio Registro delle Imprese

Per informazioni:

Tel. 0574-612772
Indirizzo: via del Romito 71 - 59100 PRATO
email: registro.imprese@po.camcom.it

Orario di apertura al pubblico:

Lunedì-Venerdì ore 8.30/12.30
Lunedì e Giovedì ore 14.30/15.40
Sabato chiuso

Normativa

C.C. artt. 2421, 2214 e seg.
frecciaverde Dlgs 22 05/02/1997

Aggiornamenti

11-04-2014
Albo cooperative: dal 1° aprile cambia la modulistica

08-04-2014
17 aprile: incontro sulla Nuova modulistica del Registro Imprese

31-03-2014
Registro Imprese: dal 1° aprile obbligo della nuova modulistica

24-03-2014
11 aprile: convocazione esame per Agenti Immobiliari

17-03-2014
Istruzioni per la compilazione dei nuovi modelli ministeriali

17-03-2014
Nuovo bando 2014 - Riapertura delle iscrizioni al Registro delle imprese storiche

Esprimi il tuo giudizio
Aiutaci a migliorare questa pagina

Esprimi un giudizio sul sito


Aiutaci a migliorare!
La votazione Ť anonima e non richiede registrazione.

Giudizio positivo
Giudizio sufficiente ma pagina migliorabile
Giudizio negativo
Positivo
Sufficiente
Negativo
 

Per il seguente motivo (selezionare solo un'opzione):

Reperibilità delle informazioni;
Chiarezza dei contenuti;
Facilità di utilizzo;
Completezza delle informazioni;

Inserisci un tuo commento per indicarci cosa migliorare: