Registro Imprese

Sezione Registro Imprese
Ultimo aggiornamento: 17 Settembre 2020
Home > Registro Imprese > Comunicazione indirizzo PEC per le società già iscritte al registro imprese
Argomenti

Passa a...

Comunicazione indirizzo PEC per le imprese già iscritte al registro imprese


Modalità Pratica Semplice

Si tratta di una nuova modalità, estremamente semplice, studiata appositamente per questo adempimento e ad uso esclusivo del legale rappresentante della società e del titolare dell'impresa individuale.

Sul sito www.registroimprese.it è presente uno spazio apposito nel quale l'interessato dovrà fornire solamente, il codice fiscale del dichiarante (del legale rappresentante o del titolare), il codice fiscale dell'impresa (solo per le società) e l'indirizzo PEC da iscrivere nel registro imprese.

Unica avvertenza il dichiarante deve essere il legale rappresentante della società o il titolare dell'impresa individuale e deve essere dotato del dispositivo di firma digitale.

Nel mese di marzo 2020 è stata rilasciata la versione 2.1.0 di Pratica Semplice Iscrizione PEC Società.

Le principali novità riguardano:

  • adeguamento al nuovo software di firma online ASOL, per consentire la firma online della distinta sui più diffusi sistemi operativi e browser (l'attuale applet di firma è supportata solo da Internet Explorer). Il nuovo software non utilizza java, per cui sono stati aggiornati i requisiti necessari per poter utilizzare l'applicazione (nella homepage e nella guida).
  • aggiunta della possibilità di firmare offline la distinta, in analogia a quanto già avviene nella Pratica Semplice Iscrizione PEC Impresa Individuale.

Per ulteriori approfondimenti consulta la Guida.


Modalità Starweb

Per il primo utilizzo di questa modalità si consiglia di consultare le istruzioni.

  • selezionare, dal menu "Comunicazione Unica Impresa", la voce "Variazione" e, nel successivo menu in "Dati Sede" la voce "PEC"
  • per le imprese individuali selezionare, dal menu "PEC per Imprese Individuali", la voce "Comunicazione PEC"

Per informazioni sull'utilizzo di questa modalità è possibile consultare la guida Starweb.

Dal 9 settembre 2020 è possibile compilare la pratica di comunicazione del domicilio digitale tramite la piattaforma DIRE (Depositi e Istanze Registro Imprese) a cui si accede tramite link presente in Starweb.

Il progetto DIRE è stato realizzato dal sistema camerale per semplificare le modalità di presentazione delle istanze al Registro delle Imprese.

DIRE sostituirà progressivamente la modalità Starweb.


Modalità Fedra

Per le imprese individuali utilizzare solo le modalità Pratica Semplice o Starweb.

  • Mod. S2 compilato ai quadri:
    • B Estremi dell'atto: Forma Atto C - Codice Atto nessuno - Data atto: la data dell'invio
    • 5 COMPILARE SOLO IL CAMPO RELATIVO ALLA E-MAIL CERTIFICATA

Adempimento ComUnica: "Variazione"

Per informazioni sull'utilizzo di questa modalità è possibile consultare la guida Fedra.


Allegati

Nessun allegato.


Diritti e bolli

Esente da diritti e bolli.


Soggetti obbligati

Il titolare, gli amministratori, i procuratori o institori. Sono legittimati alla presentazione anche i soggetti iscritti all'ordine dei commercialisti e degli esperti contabili che dovranno dichiarare, nel quadro note della pratica, di essere iscritti all'ordine indicando la provincia e il numero di iscrizione, e di essere stati incaricati dal legale rappresentante alla presentazione della pratica "ai sensi del D.Lgs 139 del 28/06/2005"


Termine di presentazione

Per le società: la scadenza originariamente prevista era il 30/06/2012.

Per le imprese individuali: deve essere presentata entro il 30/06/2013.

L'articolo 37 del Decreto Legge 16 luglio 2020, n. 76 ha stabilito il termine del 1° ottobre 2020 per la comunicazione del domicilio digitale da parte di società e imprese individuali.

In caso di mancata comunicazione/aggiornamento entro il termine del 1° ottobre 2020, saranno applicate le sanzioni in misura raddoppiata per le società (con riferimento all'articolo 2630 del codice civile) e triplicata per le imprese individuali (con riferimento all'articolo 2194 del codice civile). Per le imprese che dopo la scadenza del termine risulteranno prive di domicilio digitale, oltre al pagamento della sanzione amministrativa, è prevista l'assegnazione d'ufficio di un domicilio digitale da parte della Camera di Commercio.


Argomenti correlati

PEC delle imprese - Direttiva del Ministero dello Sviluppo Economico
Come reinviare una pratica di correzione

Come inviare un messaggio attraverso il "diario messaggi"
Come aggiungere un allegato


Termine del procedimento

Il termine per il procedimento di iscrizione della domanda è stabilito dal comma 8, art. 11, del D.P.R. 581/1995.


Ufficio Registro delle Imprese

Per informazioni:

Tel. 0574/612845
Indirizzo: via del Romito 71 - 59100 PRATO
email: registro.imprese@po.camcom.it

Orario di apertura al pubblico:

Lunedì-Venerdì ore 8.30/12.30
Lunedì e Giovedì ore 14.30/15.40
Sabato chiuso

Normativa

L. n. 2/2009
Direttiva ministeriale 29/04/2015

Aggiornamenti

16-09-2020
Aggiornata pagina "Certificato diorigine della merce"

14-09-2020
Esame per Agenti Immobiliari: anticipato orario di convocazione

14-09-2020
Aggiornata pagina "Comunicazione indirizzo PEC per le imprese già iscritte al registro imprese"

14-09-2020
Aggiornata pagina "Domicilio digitale e Posta Elettronica Certificata (PEC)"

02-09-2020
17 settembre: convocazione esame per Agenti Immobiliari

22-07-2020
Aggiornata pagina "Accesso agli atti"

Esprimi il tuo giudizio
Aiutaci a migliorare questa pagina

Esprimi un giudizio sul sito


Aiutaci a migliorare!
La votazione Ŕ anonima e non richiede registrazione.

Giudizio positivo
Giudizio sufficiente ma pagina migliorabile
Giudizio negativo

Per il seguente motivo (selezionare solo un'opzione):