Sostegni alle imprese

Sezione promozione
Ultimo aggiornamento: 04 Luglio 2017
Home > Sostegni alle imprese > Aiuti agli investimenti delle imprese
Argomenti

Passa a...

Aiuti agli investimenti delle imprese commerciali, culturali e del settore terziario e turistiche

bando scaduto

Beneficiari

Possono presentare domanda le piccole, medie e microimprese anche di nuova costituzione appartenenti ai seguenti :

G - COMMERCIO ALL'INGROSSO E AL DETTAGLIO; RIPARAZIONE DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI, con esclusione dei seguenti codici: 45.11.02, 45.19.02, 45.2 , 45.31.02, 45.40.12, 45.40.22, 45.40.3, 45.40.30, 46.1;
H - TRASPORTO E MAGAZZINAGGIO, esclusivamente per i seguenti codici: 49.39.01, 52.22.0, 52.22.09;
I - ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI ALLOGGIO E DI RISTORAZIONE;
J - SERVIZI DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE; ad esclusione dei 61, 62 e 63 (quest'ultima ammissibile solo limitatamente al gruppo 63.91);
M - ATTIVITÀ PROFESSIONALI, SCIENTIFICHE E TECNICHE esclusivamente per i codici: 71.11, 73.11.0, 74.2, 74.3;
N - NOLEGGIO, AGENZIE DI VIAGGIO, SERVIZI DI SUPPORTO ALLE IMPRESE; esclusivamente per i codici: 77.21.02; 77.22, 79, 82.3;
P - ISTRUZIONE, esclusivamente per i codici 85.52;
R - ATTIVITÀ ARTISTICHE, SPORTIVE, DI INTRATTENIMENTO E DIVERTIMENTO;
S - ALTRE ATTIVITA' DI SERVIZI esclusivamente per i seguenti codici: 96.04.2 e 96.04.20.

In tutti i casi l'attività suindicata dovrà risultare prevalente per l'unità locale che realizza il progetto di investimento.
Per imprese di nuova costituzione si intendono le MPMI che alla data di presentazione della domanda abbiano iniziato l'attività da non oltre 24 mesi oppure che non abbiamo ancora iniziato l'attività.


Interventi finanziabili e spese ammmissibili

Il fondo supporta programmi di investimento, realizzati nel Territorio della Regione Toscana.
Sono ammissibili all'agevolazione progetti di investimento con le seguenti soglie minime:

  • per le imprese commerciali culturali e del settore terziario: investimento ammissibile uguale o superiore ad euro 20.000,00 e finanziamento concedibile non inferiore ad Euro 15.000,00;
  • per le imprese turistiche: investimento ammissibile uguale o superiore ad euro 70.000,00 e finanziamento concedibile non inferiore a euro 28.000,00.

Sono ammissibili le seguenti spese per investimenti al netto di imposte, tasse e altri oneri:

  1. gli investimenti per l'ampliamento e la ristrutturazione di immobili funzionali all'attività di impresa. Sono ammissibili esclusivamente: le opere murarie e assimilate, la realizzazione di impiantistica aziendale, oltre all'acquisto e la costruzione di nuovi fabbricati nella misura massima del 50% del totale dell'investimento complessivo ammissibile e all'acquisto del suolo aziendale nella misura massima del 10% del totale dell'investimento;
  2. gli investimenti per l'installazione, la riqualificazione e il potenziamento dei sistemi e degli apparati di sicurezza degli esercizi turistici e commerciali, ivi comprese sia le tipologie di interventi citate nel Decreto del Ministero dell'interno dell'8 gennaio 2004 (pubblicato in G.U. serie generale n.13 del 17/01/2004), sia interventi interni e/o esterni, comunque finalizzati a riqualificare e/o potenziare i sistemi e gli apparati di sicurezza dell'esercizio e di accessibilità alle persone disabili. Sono ammissibili esclusivamente:le opere murarie e assimilate, acquisto di apparati e sistemi di sicurezza e accessibilità;
  3. gli investimenti per miglioramento, ammodernamento e adeguamento strutture adibite all'attività commerciale e turistica. Sono ammissibili esclusivamente: l'acquisto di macchinari, arredi, attrezzature (compresi gli automezzi destinati esclusivamente all'attività svolta come ad esempio l'automezzo destinato ad attività commerciali svolte su aree pubbliche oppure navette utilizzate dalle strutture turistiche/ricettive); l'acquisto di hardware e software anche finalizzato a progetti che realizzano attività di e-commerce;
  4. le spese di progettazione e direzione lavori in misura non superiore al 10% dell'investimento complessivo ammissibile

È ammissibile anche l'acquisto di materiale usato se sono soddisfatte le condizioni espressamente previste nel bando.
Sono ammissibili gli investimenti attivati dal 01/10/2014 a condizione che alla data di presentazione domande non siano stati interamente pagati.
I beni non devono essere alienati, ceduti o distratti nei cinque anni successivi alla data di approvazione della rendicontazione finale dell'investimento con decreto della Regione Toscana e comunque per tutta la durata del piano di ammortamento.


Forma e misura dell'agevolazione

Gli aiuti per la realizzazione dei progetti di investimento sono concessi nella forma di finanziamento a tasso zero pari al:

  • al 75% dell'investimento ammissibile, nel limite massimo di Euro 80.000,00 di finanziamento rimborsabile, per le imprese commerciali, culturali e del settore terziario;
  • al 40% dell'investimento ammissibile, nel limite massimo di Euro 200.000,00 di finanziamento rimborsabile per le imprese turistiche.

La durata del piano di rientro Ŕ prevista in 7 anni, a rate semestrali posticipate costanti con due semestralitÓ di pre-ammortamento aggiuntive al rientro stabilito.


Modalità di presentazione delle domande

La domanda deve essere presentata esclusivamente tramite il portale Toscanamuove (www.toscanamuove.it), previa registrazione, a partire dal 23 febbraio 2015 al 24 aprile 2015.


Ufficio Studi, Statistica e Servizi alle Imprese

Per informazioni:

via del Romito 71
tel. 0574/612763
fax 0574/612834

email: studi@po.camcom.it

Orario di apertura al pubblico:

Lunedì-venerdì ore 8.30/12.30
Lunedì e giovedì ore 14.30/15.40
Sabato chiuso

Normativa

-

Aggiornamenti

19-04-2019
Aggiornata pagina "Servizio nuove imprese"

08-04-2019
Contributi digitali I4.0 - Misura B - Anno 2019

22-03-2019
Contributi per realizzazione percorsi per competenze trasversali e l'orientamento (ex alternanza scuola-lavoro)

20-03-2019
Bando Inail ISI 2018 - Finanziamenti per salute e sicurezza sul lavoro

05-03-2019
Contributi digitali I4.0 - Misura B Anno 2018 - Pubblicata graduatoria imprese ammesse

20-07-2018
Contributi digitali I4.0 - Misura B - Anno 2018

Esprimi il tuo giudizio
Aiutaci a migliorare questa pagina

Esprimi un giudizio sul sito


Aiutaci a migliorare!
La votazione Ŕ anonima e non richiede registrazione.

Giudizio positivo
Giudizio sufficiente ma pagina migliorabile
Giudizio negativo

Per il seguente motivo (selezionare solo un'opzione):