Sostegni alle imprese

Sezione promozione
Ultimo aggiornamento: 15 Gennaio 2018
Home > Sostegni alle imprese > Fondi di venture capital
Argomenti

Passa a...

Fondi di venture capital


Tipologia di agevolazione

Si tratta di strumenti volti a supportare gli investimenti delle imprese italiane all'estero:

  • in aree strategiche quali, ad esempio, Estremo Oriente, Est Europa e Balcani, Africa e Medio Oriente, America Centrale e Meridionale e che può aggiungersi alla normale quota di partecipazione SIMEST nella società estera. Il fondo consente una partecipazione complessiva fino a un massimo del 49% del capitale sociale della impresa estera;
  • mediante la partecipazione di minoranza al capitale di nuove società italiane (o UE) che realizzino progetti di internazionalizzazione in paesi extra UE ( fondo di venture capital in imprese start up ). Il fondo consente una partecipazione temporanea di minoranza al capitale sociale di nuove società italiane (o società costituite in paesi UE). I progetti possono comprendere anche le opportune innovazioni di prodotto e di processo.

Beneficiari

Per quanto riguarda il primo strumento, tutte le imprese italiane; per il secondo intervento, raggruppamenti di PMI, singole PMI e prioritariamente imprese piccole, anche artigiane, ed imprenditoria femminile.


Limiti

L'intervento dei fondi di venture capital:

  • non può essere superiore al doppio della partecipazione SIMEST;
  • non può superare il 49% nel cumulo con la partecipazione SIMEST ed il totale delle partecipazioni delle imprese italiane

Procedura e tempi

L'intervento del Fondo deve essere richiesto mediante domanda scritta.
Successivamente all'approvazione della partecipazione nell'impresa estera - ai sensi della legge 100/90 - la SIMEST completa l'esame della richiesta di partecipazione a valere sulle disponibilità del fondo e la sottopone all'apposito Comitato, costituito presso il Ministero del Commercio Internazionale per la relativa deliberazione.
La SIMEST provvede ad informare l'impresa dell'esito della richiesta e, in caso positivo, prende i necessari accordi per la stipula del contratto di partecipazione a valere sulle risorse del fondo che, in ogni caso, non potrà avvenire prima della stipula del contratto di partecipazione di SIMEST ai sensi della legge 100/90.

Fonte Ufficiale: Simest


Ufficio Internazionalizzazione

Per informazioni:

via del Romito 71
tel. 0574/612830
fax 0574/612834

email: internazionalizzazione@po.camcom.it

Orario di apertura al pubblico:

Lunedì-venerdì ore 8.30/12.30
Lunedì e giovedì ore 14.30/15.40
Sabato chiuso

Normativa

L. n. 296 27/12/2006

Aggiornamenti

19-04-2019
Aggiornata pagina "Servizio nuove imprese"

08-04-2019
Contributi digitali I4.0 - Misura B - Anno 2019

22-03-2019
Contributi per realizzazione percorsi per competenze trasversali e l'orientamento (ex alternanza scuola-lavoro)

20-03-2019
Bando Inail ISI 2018 - Finanziamenti per salute e sicurezza sul lavoro

05-03-2019
Contributi digitali I4.0 - Misura B Anno 2018 - Pubblicata graduatoria imprese ammesse

20-07-2018
Contributi digitali I4.0 - Misura B - Anno 2018

Esprimi il tuo giudizio
Aiutaci a migliorare questa pagina

Esprimi un giudizio sul sito


Aiutaci a migliorare!
La votazione Ť anonima e non richiede registrazione.

Giudizio positivo
Giudizio sufficiente ma pagina migliorabile
Giudizio negativo

Per il seguente motivo (selezionare solo un'opzione):