Sostegni alle imprese

Sezione promozione
Ultimo aggiornamento: 29 Dicembre 2015
Home > Sostegni alle imprese > Contributi per la partecipazione di imprese singole a mostre e fiere in Italia e all'estero
Argomenti

Passa a...

Contributi per la partecipazione di imprese singole a mostre e fiere in Italia e all'estero


Beneficiari

Mostre e fiere svolte nell'anno 2015

Imprese dei settori industriale, artigiano e turistico nonché le imprese attive nella trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli elencati nell'allegato I del trattato CE, con sede legale e/o operativa nella provincia di Prato, iscritte al Registro delle Imprese, attive ed in regola con il pagamento del diritto camerale.

Mostre e fiere svolte nell'anno 2016

Imprese dei settori industriale, artigiano e turistico nonché le imprese attive nella trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli elencati nell'allegato I del trattato CE, con sede legale e/o operativa nella provincia di Prato, iscritte al Registro delle Imprese, attive ed in regola con il pagamento del diritto camerale.


Iniziative ammissibili

Mostre e fiere svolte nell'anno 2015

Partecipazione a mostre e fiere in Italia e all'estero di riconosciuta importanza a livello nazionale ed internazionale svolte nel periodo 01/01/2015 - 31/12/2015.
Per le mostre e fiere in Italia saranno considerate di riconosciuta importanza quelle contenute nel "Calendario fieristico nazionale ed internazionale anno 2015" pubblicato dalla Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province Autonome e consultabile nel sito www.regioni.it.
Per le mostre e fiere all'estero saranno considerate ammissibili quelle inserite nella Guida Mondiale Fiere consultabile nel sito www.expofairs.com.
Non saranno comunque riconosciute ammissibili le partecipazioni a workshop, show room, convegni, seminari, congressi e altre iniziative che non siano riconducibili a manifestazioni fieristiche di riconosciuta importanza.

Mostre e fiere svolte nell'anno 2016

Partecipazione a mostre e fiere in Italia e all'estero di riconosciuta importanza a livello nazionale ed internazionale svolte nel periodo 01/01/2016 - 31/12/2016.
Per le mostre e fiere in Italia saranno considerate di riconosciuta importanza quelle contenute nel "Calendario fieristico nazionale ed internazionale anno 2016" pubblicato dalla Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province Autonome e consultabile nel sito www.regioni.it.
Per le mostre e fiere all'estero saranno considerate ammissibili quelle inserite nella Guida Mondiale Fiere consultabile nel sito www.expofairs.com.
Non saranno comunque riconosciute ammissibili le partecipazioni a workshop, show room, convegni, seminari, congressi e altre iniziative che non siano riconducibili a manifestazioni fieristiche di riconosciuta importanza.


Spese ammissibili

Mostre e fiere svolte nell'anno 2015

Spese di prenotazione dell'area espositiva, per il servizio di interpretariato (limitatamente al servizio svolto nell'ambito della fiera), per il noleggio e/o acquisto delle attrezzature fondamentali per l'allestimento dello stand, per l'attività promozionale (iscrizione al catalogo ufficiale, cartoline invito, materiale pubblicitario da utilizzare in fiera ), spese di viaggio di un incaricato dell'impresa partecipante all'iniziativa.

Mostre e fiere svolte nell'anno 2016

Spese di prenotazione dell'area espositiva, per il servizio di interpretariato (limitatamente al servizio svolto nell'ambito della fiera), per il noleggio e/o acquisto delle attrezzature fondamentali per l'allestimento dello stand, per l'attività promozionale (iscrizione al catalogo ufficiale, cartoline invito, materiale pubblicitario da utilizzare in fiera ), spese di viaggio di un incaricato dell'impresa partecipante all'iniziativa.


Agevolazione prevista

Mostre e fiere svolte nell'anno 2015

Contributo a fondo perduto nella misura del 30% delle spese ammissibili fino ad un massimo di € 1.800,00= ad impresa per la partecipazione a manifestazioni che si svolgeranno in paesi Europei, € 3.000,00= ad impresa per la partecipazione a manifestazioni che si svolgeranno in paesi extra Europei e € 1.200,00= ad impresa per la partecipazione a manifestazioni che si svolgeranno in Italia; tali massimali sono aumentati di € 1.000,00= nel caso di Impresa Femminile.

Mostre e fiere svolte nell'anno 2016

Contributo a fondo perduto nella misura del 30% delle spese ammissibili fino ad un massimo di € 1.800,00= ad impresa per la partecipazione a manifestazioni che si svolgeranno in paesi Europei, € 3.000,00= ad impresa per la partecipazione a manifestazioni che si svolgeranno in paesi extra Europei e € 1.200,00= ad impresa per la partecipazione a manifestazioni che si svolgeranno in Italia; tali massimali sono aumentati di € 1.000,00= nel caso di Impresa Femminile.


Procedura

Mostre e fiere svolte nell'anno 2015

La domanda di contributo può essere trasmessa a partire dal 12/01/2015 ed entro il termine perentorio del 30/03/2016 secondo una delle seguenti modalità:

  • a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno alla Camera di Commercio all'indirizzo indicato sul modulo di domanda (la data di arrivo è determinata dalla data del timbro postale di spedizione apposto dall'Ufficio Postale accettante),
  • a mano, esclusivamente all'Ufficio Protocollo dell'Ente, in via del Romito 71 - Prato, dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00 (la data di arrivo è determinata dal timbro a data apposto dall'Ufficio Protocollo della CCIAA di Prato),
  • tramite posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo protocollo@po.legalmail.camcom.it (in tal caso saranno ritenute ammissibili esclusivamente le domande, redatte in formato PDF, inviate da una casella di posta elettronica certificata e sottoscritte digitalmente dal titolare/legale rappresentante dell'impresa); pena l'inammissibilità della domanda non dovranno essere trasmesse più domande con una sola comunicazione PEC (ad ogni comunicazione PEC dovrà essere allegata una sola domanda di contributo, la data di arrivo è determinata dalla data della ricevuta di avvenuta consegna del messaggio rilasciata dal gestore).

La domanda potrà essere presentata:

Prima dell'inizio della manifestazione
Dovrà essere trasmesso il modello M_F_1 (domanda a preventivo) successivamente, entro e non oltre 90 giorni dal termine della manifestazione, pena l'inammissibilità della domanda, dovrà essere trasmesso il modello M_F_2 (domanda a consuntivo) allegando allo stesso la documentazione di spesa sostenuta (al momento dell'erogazione del contributo all'impresa non potrà essere riconosciuto un importo superiore a quello richiesto nella domanda a preventivo);
oppure
Al termine della manifestazione
Dovrà essere trasmesso il modello M_F_2 (domanda a consuntivo) allegando allo stesso la documentazione di spesa sostenuta.
Il testo del bando (deliberazione della Giunta Camerale n.122/14 del 19/12/2014)

Mostre e fiere svolte nell'anno 2016

La domanda di contributo può essere trasmessa a partire dal 11/01/2016 ed entro il termine perentorio del 30/03/2017.
Le domande potranno essere spedite all'indirizzo di PEC protocollo@po.legalmail.camcom.it secondo una delle seguenti modalità:

  1. tramite PEC dell'impresa richiedente e firmate digitalmente dal legale rappresentante;
  2. tramite PEC dell'impresa richiedente con allegata la documentazione prevista dal bando firmata e scannerizzata assieme al documento di identità del firmatario in corso di validità;
  3. tramite PEC di un intermediario purché firmate digitalmente dal legale rappresentante.

È escluso qualsiasi altro mezzo di presentazione.

La domanda potrà essere presentata:

Prima dell'inizio della manifestazione
Dovrà essere trasmesso il modello M_F_1 (domanda a preventivo) successivamente, entro e non oltre 90 giorni dal termine della manifestazione, pena l'inammissibilità della domanda, dovrà essere trasmesso il modello M_F_2 (domanda a consuntivo) allegando allo stesso la documentazione di spesa sostenuta (al momento dell'erogazione del contributo all'impresa non potrà essere riconosciuto un importo superiore a quello richiesto nella domanda a preventivo);
oppure
Al termine della manifestazione
Dovrà essere trasmesso il modello M_F_2 (domanda a consuntivo) allegando allo stesso la documentazione di spesa sostenuta.

Il testo del bando (deliberazione della Giunta Camerale n.107/15 del 21/12/2015)


Modulistica

Modelli rendicontazione Mostre e Fiere svolte nel 2015

Modelli Bando Mostre e Fiere 2016

top ▲


Ufficio Promozione e Servizi alle Imprese

Per informazioni:

Indirizzo: Via del Romito 71
tel. 0574/612808 - 612802
fax 0574/612834

email: promozione@po.camcom.it

Orario di apertura al pubblico:

Lunedì-Venerdì ore 8.30/12.30
Lunedì e Giovedì ore 14.30/15.40
Sabato chiuso

Aggiornamenti

08-06-2016
Agevolazioni efficientamento energetico immobili: a partire dall'1/06/2016

19-05-2016
Agevolazioni per l'efficientamento energetico degli immobili

02-03-2016
Selfiemployment - Avviso pubblico per l'erogazione di finanziamenti

29-02-2016
3 marzo: webinar su Bandi di contributo camerali: quali sono e come si partecipa

23-02-2016
25 febbraio: webinar Lo Sportello Nuove Imprese

18-02-2016
Progetto "Crescere in Digitale": un' opportunità per giovani e imprese

Esprimi il tuo giudizio
Aiutaci a migliorare questa pagina

Esprimi un giudizio sul sito


Aiutaci a migliorare!
La votazione Ť anonima e non richiede registrazione.

Giudizio positivo
Giudizio sufficiente ma pagina migliorabile
Giudizio negativo
Positivo
Sufficiente
Negativo
 

Per il seguente motivo (selezionare solo un'opzione):

Reperibilità delle informazioni;
Chiarezza dei contenuti;
Facilità di utilizzo;
Completezza delle informazioni;

Inserisci un tuo commento per indicarci cosa migliorare: