Alternanza Scuola Lavoro

Sezione Alternanza Scuola Lavoro
Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2021
Home > Alternanza Scuola Lavoro> Premio Storie di alternanza IV Edizone a.s. 2020/2021
Argomenti

Premio "Storie di alternanza"
IV Edizione a.s. 2020/2021


Finalità

La Camera di Commercio di Pistoia-Prato aderisce al Premio "Storie di alternanza", un'iniziativa promossa da Unioncamere e dalle Camere di commercio italiane con l'obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti di alternanza e/o apprendistato realizzati nell’ambito di percorsi di formazione ITS, di percorsi duali o di PCTO, elaborati e realizzati con il contributo di docenti, studenti e giovani degli Istituti Tecnici Superiori, degli Istituti scolastici italiani del secondo ciclo di istruzione e formazione e dei Centri di formazione professionale, con la collaborazione dei tutor esterni/aziendali.

Questi percorsi formativi, realizzati con le imprese e gli altri Enti coinvolti, diventano un’esperienza maggiormente significativa per gli studenti e, più in generale, per i giovani, attraverso il racconto ”reso visibile” delle attività maturate nel mondo dell’istruzione, della formazione e del lavoro, che rappresenta l’avvio del sistema duale italiano.


Requisiti di ammissibilità

Il Premio è suddiviso in quattro categorie:

  • PCTO presso Istituti tecnici e professionali o Licei,
  • alternanza/tirocinio curriculare e apprendistato di 1° livello presso Istituti tecnici superiori (ITS),
  • alternanza rafforzata e apprendistato di 1° livello presso Istituti Professionali (IP) che erogano percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) in sussidiarietà,
  • alternanza rafforzata e apprendistato di 1° livello presso Centri di formazione professionale (CFP) che erogano percorsi di IeFP oppure abbiano sottoscritto un contratto di apprendistato di 1° livello finalizzato all'ottenimento della qualifica, del diploma professionale o del certificato di specializzazione tecnica superiore (IFTS).

Sono ammessi a partecipare a questa edizione del Premio "Storie di alternanza" gli studenti, singoli o in gruppo, che si trovano in una delle seguenti condizioni:

  • essere regolarmente iscritti e frequentanti Istituti scolastici italiani di istruzione secondaria di secondo grado, quali Licei, Istituti tecnici e Istituti professionali, al momento dello svolgimento del progetto presentato al concorso e aver realizzato un'esperienza di PCTO;
  • risultino iscritti regolarmente a un Istituto Tecnico Superiore (ITS) e abbiano realizzato un percorso di alternanza/tirocinio curriculare;
  • risultino iscritti regolarmente a un Istituto Professionale (IP) e abbiano realizzato un percorso di "alternanza rafforzata" in azienda di almeno 400 ore annue;
  • risultino iscritti regolarmente a un Centro di Formazione Professionale (CFP) e abbiano realizzato un percorso di "alternanza rafforzata" di almeno 400 ore annue oppure abbiano sottoscritto un contratto di apprendistato di 1° livello finalizzato all'ottenimento della qualifica, del diploma professionale o del certificato di specializzazione tecnica superiore (IFTS, esclusi quelli realizzati con Università).

I Candidati devono:

  • aver svolto un percorso di PCTO, apprendistato di 1° livello, tirocinio, o "alternanza rafforzata" nelle forme precedentemente indicate, a partire dal 1° gennaio 2019;
  • realizzare un racconto multimediale (video) che presenti l'esperienza realizzata, le competenze acquisite e il ruolo dei tutor e formatori (scolastici e aziendali);
  • descrivere il percorso di PCTO, apprendistato, tirocinio o "alternanza rafforzata", evidenziandone gli obiettivi e le finalità, le attività previste e realizzate, le modalità di svolgimento, le competenze acquisite.

Iscrizione e modalità di partecipazione

Ogni studente o gruppo di studenti è iscritto al Premio "Storie di alternanza" dai docenti che svolgono azioni di assistenza e coordinamento per PCTO, apprendistato di 1° livello, tirocinio o "alternanza rafforzata".
Il Premio prevede due livelli di partecipazione: il primo, locale, promosso e gestito dalla Camera di Commercio di Pistoia-Prato, il secondo, nazionale, gestito da Unioncamere, cui si accede solo se si supera la selezione locale.
Per partecipare al Premio è necessario collegarsi al portale www.storiedialternanza.it e seguire le indicazioni riportate nella "Guida per la presentazione dei progetti".
La documentazione per la partecipazione al Premio deve essere presentata esclusivamente online e si sostanzia in:

  1. domanda di iscrizione;
  2. link per visualizzare il video racconto realizzato;
  3. scheda di sintesi relativa ai risultati del progetto;
  4. consenso al trattamento dei dati personali;
  5. autorizzazione-liberatoria (il consenso) sul diritto d'autore;
  6. candidatura del tutor esterno d'eccellenza (facoltativo).

Tutta la documentazione deve essere veicolata tramite il portale www.storiedialternanza.it nella finestra temporale dal 15 marzo all'8 ottobre 2021 (Ore 17:00).


Regolamento e modulistica

  • Regolamento Regolamento Premio Storie di alternanza - in formato PDF
  • Liberatoria maggiorenni Liberatoria maggiorenni Premio Storie di alternanza - in formato PDF
  • Liberatoria minorenni Liberatoria minorenni Premio Storie di alternanza - in formato PDF

 

Per informazioni:

Sede di Prato: email promozione@ptpo.camcom.it

Sede di Pistoia: email programmazione.pistoia@ptpo.camcom.it

 

Aggiornamenti
Esprimi il tuo giudizio
Aiutaci a migliorare questa pagina

Esprimi un giudizio sul sito


Aiutaci a migliorare!
La votazione Ť anonima e non richiede registrazione.

Giudizio positivo
Giudizio sufficiente ma pagina migliorabile
Giudizio negativo

Per il seguente motivo (selezionare solo un'opzione):