Logo Camera di Commercio di Prato   obiettivo impresa
 
   
 
la notizia
E’ Carlo Longo il nuovo presidente della Camera di Commercio di Prato
 
la novitagrave
Sono entrati in vigore i nuovi diritti di segreteria
 
l'appuntamento
L’11 ottobre un incontro sulle attività di impiantistica, autoriparazione, pulizie e facchinaggio
 
post-it/1
Ancora posti disponibili per il corso su Innovazione e ricerca nel settore moda
 
post-it/2
Prorogato al 16 ottobre il termine per prendere parte al corso “Dall’idea all’impresa”
 
 
la notizia  
È Carlo Longo il nuovo presidente della Camera di Commercio di Prato, eletto all’unanimità nel corso della seduta di insediamento del Consiglio.
Nel suo discorso di insediamento Longo ha illustrato a grandi linee le strategie del suo programma: potenziamento delle infrastrutture; creazione di sinergie all’interno dell’area metropolitana; centralità del tessile come settore dominante del territorio pratese. “il nostro tessuto economico è poliedrico e abbiamo assistito alla nascita di iniziative imprenditoriali in molti campi – ha sottolineato Longo nel suo discorso al Consiglio – Ma il tessile resta per noi il settore più importante e dobbiamo operare per dare nuovo slancio al distretto”.
Ecco gli altri consiglieri. Nella prossima seduta sarà eletta la giunta camerale.

NOME E COGNOME SETTORE DI APPARTENENZA
Filippo Bettarini Cooperative
Fabrizio Campaioli Artigianato
Orazio Carlesi Industria
Riccardo Diddi Commercio
Maurizio Fantini Agricoltura
Fausto Gelati Credito ed Assicurazioni
Alessandro Giacomelli Commercio
Luca Giusti Artigianato
Fabio Gori Commercio
Marcello Gozzi Industria
Cinzia Grassi Artigianato
Carlo Longo Serivizi alle Imprese
Manuele Marigolli OO. SS.
Riccardo Marini Industria
Pierluigi Marrani Industria
Gabriella Melighetti Consumatori
Franco Miliotti Industria
Giuseppe Nardini Turismo
Giovanni Nenciarini Artigianato
Franco Papini Servizi alle Imprese
Anselmo Potenza Trasporti e Spedizioni
Luca Marco Rinfreschi Artigianato

  top
     
la novità  
Sono entrati in vigore da qualche settimana i nuovi diritti di segreteria per i servizi svolti dalle Camere di Commercio. Le principali novità:
  • soppressione del diritto di segreteria per il rilascio della Partita Iva richiesta contestualmente alla domanda di iscrizione nel Registro delle Imprese;
  • viene confermata l'interpretazione secondo cui i diritti si applicano, oltre che per il rilascio delle ricevute - ancorché frazionate - di produzione delle uve DOCG, DOC e IGT, anche alle comunicazioni delle operazioni di riclassificazione e di assemblaggio;
Per quello che riguarda la CSN (carta nazionale dei servizi) si conferma che il primo rilascio al titolare di cariche di imprese è gratuito, ma per il primo e il successivo rilascio della CNS su dispositivo USB si prevede:
  • istituzione del diritto di segreteria relativo al rilascio al titolare di carica di impresa del certificato CSN su dispositivo USB (“pennetta”, “pendrive” o “chiave USB”) (euro 40,00);
  • istituzione di in diritto di segreteria relativo ad ulteriori rilasci del certificato CNS su dispositivo USB (euro 70,00);
  • introduzione di un diritto di segreteria per il rilascio di un certificato CNS (euro 7,00);.
  top
     
l’appuntamento  
Nell’ambito dell’attività informativa svolta dall’ufficio del Registro delle Imprese e dall’ufficio Albi, Ruoli e Attività Economiche, giovedì 11 ottobre alle ore 10,00 presso l’Auditorium del Palazzo dell’Industria, via Valentini, 14 – Prato - si terrà un incontro rivolto a coloro che esercitano attività di impiantistica, autoriparazione, pulizie e facchinaggio, ambiti di impresa oggetto di recenti interventi normativi. Lo scopo dell’incontro è quello di fornire le istruzioni necessarie per:
  • conoscere i requisiti richiesti dalla normativa per lo svolgimento dell’attività;
  • verificare il possesso dei requisiti professionali dei responsabili tecnici;
  • fornire indicazioni utili per la compilazione della modulistica.
La partecipazione all’incontro è gratuita.
Per esigenze organizzative si prega di compilare la scheda di iscrizione pubblicata sul sito internet dell’ente all’indirizzo www.po.camcom.it.
  top
     
post-it/1  
Ci sono ancora posti disponibili per partecipare al corso di formazione dedicato all’innovazione nella moda rivolto in maniera trasversale a tutti gli imprenditori (o altre figure aziendali) operanti in questo settore. Organizzato dalla Camera di Commercio di Prato, in collaborazione con SPRINT Toscana ed il Dipartimento di Studi Aziendali dell’Università di Firenze, il corso, tenuto da docenti dell’Università di Firenze e da esperti, tratterà delle modalità e degli aspetti connessi all’innovazione, del marketing strategico di prodotto e distributivo, del management dell’innovazione e studi di mercato, delle strategie di internazionalizzazione e della tutela del Made in Italy.
Il corso, suddiviso in sei giornate formative (orario 10:00 – 17:00 ogni martedì e giovedì) dal 16 ottobre al 7 novembre 2007, si terrà presso il Palazzo dell’Industria – Sala F1 “Francesco Datini” – Via Valentini, 14.
Per partecipare è necessaria la preventiva registrazione. Le domande di adesione saranno accolte fino al raggiungimento del numero massimo di 40 posti in ordine cronologico di arrivo.
Il corso è totalmente gratuito.
  top
     
post-it/2  
È stato prorogato al 16 ottobre il termine per partecipare al “Corso dall’idea all’impresa”, nato per aiutare gli aspiranti imprenditori a sviluppare un’idea imprenditoriale per farla diventare un’attività reale, individuando anche gli obiettivi, i tempi e le risorse necessarie a realizzare il progetto. Il corso, di 50 ore, si svolgerà tra ottobre e dicembre. Le lezioni avranno luogo nella sede della Fil di via Galcianese 2/3 volte alla settimana in fascia pre-serale. Per partecipare è necessario possedere un diploma di scuola media superiore ed è richiesta una quota di partecipazione di 50 euro più IVA.
    top