Obiettivo impresa - in questo numero:
 
l'appuntamento
Il 12 gennaio un seminario dal titolo “Basilea II – Quale scenario per le imprese?”
 
l'iniziativa
Lanciato il concorso di idee per la realizzazione della nuova sede camerale
 
il concorso
Prorogata al 31 gennaio la scadenza del concorso fotografico “Fatto a Prato”
 
l'opportunità/1
Ambiente Toscana, un’opportunità per promuovere le aziende del settore casa alla fiera di Francoforte
 
l'opportunità/2
Opportunità di finanziamento per operazioni di internazionalizzazione in America Latina
 
la scadenza
C’è tempo fino al 31 gennaio per partecipare al concorso nazionale per oli extravergine di oliva “Ercole Olivario”
 
il post-it
La nuova tutela degli acquirenti di immobili da costruire: il 31 gennaio un seminario
 
 
l’appuntamento logo
Si terrà giovedì 12 gennaio 2006, nell’auditorium di Mezzana di Cariprato (viale della Repubblica, 225) un seminario dal titolo “Basilea II- Quale scenario per le imprese?” promosso dalla Camera di Commercio di Prato. L’obiettivo è sensibilizzare gli operatori economici interessati ai problemi aperti dall’applicazione dei nuovi parametri introdotti con l’accordo di Basilea 2 e con i nuovi strumenti di valutazione delle piccole e medie imprese. Il tema dell’accesso al credito per le PMI, infatti, riveste un’importanza cruciale per lo sviluppo dei sistemi locali, dove si realizza la crescita del tessuto imprenditoriale. L’applicazione a partire dal 1 gennaio 2007 del nuovo accordo di Basilea 2, può costituire per il sistema delle imprese non solo un rischio, ma anche un’opportunità per adeguare i processi e le procedure di governo, pianificazione e comunicazione al mercato.
La partecipazione al seminario è gratuita ma è gradita la registrazione. Il modulo e il programma completo dell’iniziativa sono reperibili sul nostro sito internet.
  top
     
l’iniziativa logo

Sarà un ex-opificio industriale, situato in via del Romito all’angolo con via Baldanzi, ad ospitare la nuova sede della Camera di Commercio di Prato. Un intervento mirato non solo a riunire in una unica sede tutti gli uffici camerali, ad oggi divisi su due sedi diverse, ma anche un intervento di riqualificazione di una zona centrale della città.
Per aprire il confronto a livello cittadino sull’intervento e per coinvolgere i professionisti con la finalità di raccogliere proposte innovative, la giunta camerale ha deciso di bandire un concorso di idee.
Oggetto del concorso è la realizzazione degli uffici camerali e di una sala convegni da circa 400 posti, oltre alla sistemazione delle aree esterne e di un parcheggio interrato. Possono partecipare gli architetti e gli ingegneri civili e ambientali regolarmente iscritti all’albo professionale di appartenenza, sia in forma individuale che associata.
Saranno assegnati tre premi ai progetti ritenuti più interessanti: al primo classificato sarà assegnato un premio di 12 mila euro, al secondo di 5 mila euro, al terzo di 3 mila euro. L’esito del concorso sarà pubblicato sul sito internet della Camera di Commercio entro 45 giorni dalla chiusura dei lavori della Commissione giudicatrice.
La scadenza è fissata nel 70^ giorno dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, che dovrebbe avvenire nei prossimi giorni.
Maggiori informazioni si possono avere consultando il sito www.po.camcom.it.

  top
     
il concorso logo

C’è tempo fino al 31 gennaio 2006 per partecipare al secondo concorso fotografico “Fatto a Prato, la città e il suo lavoro”, promosso dalla Camera di commercio di Prato. Le foto dovranno rappresentare la poliedricità della realtà produttiva pratese spaziando tra tutti i settori: commercio, industria, agricoltura e artigianato. Possono partecipare al concorso i fotoamatori con un massimo di quattro opere ciascuno. Le foto, a colori o in bianco e nero, dovranno essere del formato massimo 30 x 40 e vanno spedite a mezzo raccomandata alla Camera di commercio in via Valentini, 14 o recapitate a mano all’ufficio protocollo. Il termine inizialmente fissato per la presentazione delle opere era il 13 gennaio. Il bando integrale del concorso e la scheda di partecipazione sono reperibili sul sito www.po.camcom.it. Ai vincitori saranno assegnati tre premi in denaro: alla prima opera classificata 500 euro, alla seconda 300 euro, alla terza 150 euro.

  top
     
l’opportunità/1 logo

In occasione di Ambiente Frankfurt, la fiera del settore casa che si terrà a Francoforte dal 10 al 12 febbraio 2006, la Camera di Commercio di Prato ha deciso di creare, grazie alla collaborazione di Toscana Promozione, Ambiente Toscana, uno spazio dedicato al relax ed al gusto tutto giocato sul life style toscano. Tre giornate di eventi accoglieranno dalle ore 16 alle 22 i visitatori e gli operatori presenti in fiera con un buffet tipicamente toscano, arricchito dalla degustazione di vini e altri prodotti tipici. Le aziende operanti nel settore casa avranno l’opportunità in questo contesto di farsi conoscere, di promuovere ed esporre i propri prodotti e stringere nuovi rapporti commerciali, grazie ad un’agenda di appuntamenti prefissati.
Le aziende interessate a partecipare dovranno far pervenire via fax al n. 0574 612834 entro il 12 gennaio 2006 la scheda scaricabile dal sito www.po.camcom.it. Saranno ammesse al massimo 10 aziende del settore. Per maggiori informazioni: www.po.camcom.it.

  top
     
l’opportunità/2 logo

La Camera di Commercio di Prato in collaborazione con Promofirenze, Unioncamere Toscana e la partecipazione della Corporazione Interamericana per gli investimenti promuove il progetto “Italian developement program, building a connection with Latin America”.
Lo scopo del progetto è quello di riuscire a far incontrare le esigenze delle aziende selezionate creando rapporti industriali e commerciali stabili nel tempo. Per far ciò, in una prima fase verranno costituiti due database, uno per le aziende italiane, l’altro per le aziende latinoamericane, nel quale saranno raccolti i nominativi di tutte le aziende orientate all’internazionalizzazione.
Le imprese interessate ad approfondire i dettagli del progetto e a comprenderne potenzialità e vantaggi possono contattare l’ufficio internazionalizzazione della Camera di commercio di Prato (dott. Simone Cesari tel. 0574 612801) o scrivere una e-mail a internazionalizzazione@po.camcom.it.
A breve, poi, la Camera di Commercio di Prato convocherà una riunione operativa, alla quale saranno presenti i responsabili del progetto che saranno disponibili per fornire una più esaustiva presentazione e per tutti i chiarimenti del caso.

  top
     
la scadenza logo
Scade il 31 gennaio il termine per partecipare al concorso nazionale per l’assegnazione del premio “Ercole Olivario”, riservato agli oli extravergine di oliva italiani di qualità. Le aziende interessate a partecipare devono presentare domanda alla Camera di Commercio di Prato. Possono partecipare gli oli provenienti da zone con riconoscimento DOP e IGP o dai diversi ambiti territoriali. Per ulteriori informazioni: www.po.camcom.it
  top
     
il post-it logo

E’ entrata recentemente in vigore la nuova disciplina che tutela i diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili da costruire, ponendo rimedio alle conseguenze dei fallimenti immobiliari sulle famiglie e più in generale sui consumatori. Per illustrare le nuove regole delle c.d. vendite in cantiere mettendo in evidenza l’impatto che potranno avere sul mercato immobiliare la Camera di Commercio di Prato ha promosso un seminario che si svolgerà nel corso della mattinata del 31 gennaio presso l’auditorium del palazzo dell’Industria. La partecipazione è gratuita ma è gradita la prenotazione. Il modulo di adesione e il programma completo dell’iniziativa sono disponibili sul nostro sito internet.

    top