Eventi 2013

Sezione eventi
Ultimo aggiornamento: 30 Marzo 2018
Home > Eventi >Ciclo di seminari per l'internazionalizzazione
Argomenti

Ciclo di seminari per l'internazionalizzazione

Il ciclo di SEMINARI PER L'INTERNAZIONALIZZAZIONE è organizzato dalla Camera di Commercio di Prato con la collaborazione di Toscana Promozione .

Si tratta di una serie di appuntamenti formativi rivolti a coloro che desiderano sviluppare le proprie competenze in materia di contrattualistica internazionale , normativa doganale ed approfondire gli aspetti tecnici legati ai pagamenti ed ai trasporti internazionali.

Verranno trattati i seguenti argomenti:


26 settembre 2013

Le attività della vendita nelle imprese ricettive e alberghiere: tecniche, idee e suggerimenti per incrementare i ricavi

dalle ore 10 alle ore 18

Sala Convegni della Camera di Commercio - Via del Romito 71

Il seminario si propone di consentire agli operatori di affrontare il processo di vendita con gli strumenti più adeguati all'attuale congiuntura di mercato.

Qualità del servizio e sistemi di vendita

  • Come affrontare il processo di vendita, disarticolando i luoghi comuni
  • Sviluppare le capacità del venditore
  • Comportamenti e tecniche per la gestione del front office in chiave di vendita attiva dei servizi al cliente potenziale e a quello già presente
  • Metodi per superare le obiezioni alle tariffe
  • Sistemi di fidelizzazione
  • Motivare i collaboratori alla vendita

3 ottobre 2013

La disciplina del “Made in” e delle origini delle merci e gli strumenti contro la contraffazione

dalle ore 10 alle ore 13

Sala Convegni della Camera di Commercio – Via del Romito 71

Obiettivo del seminario è approfondire la disciplina del cosiddetto made in a livello nazionale, comunitario ed internazionale, fornendo altresì un inquadramento generale delle azioni (penali, civili, amministrative e doganali) dirette a limitare in ambito comunitario ed extracomunitario la commercializzazione di merci contraffatte, di merci usurpative e, in genere, di tutte le merci che violano i diritti di proprietà intellettuale.

Programma:

  • Sintesi della disciplina nazionale, comunitaria ed internazionale di riferimento.
  • Cenni al Codice della proprietà industriale.
  • Le ipotesi di contraffazione. Cenni alla concorrenza sleale.
  • L’orgine delle merci e la disciplina del “made in” (Finanziaria 2004 e Codice del consumo).
  • Le misure della Convenzione di Madrid.
  • Gli interventi dell’Agenzia delle Dogane.
  • Le sanzioni penali e la più recente giurisprudenza della Cassazione.
  • Gli strumenti previsti in sede doganale. Il Regolamento n. 1383/2003.
  • La tutela dei diritti in sede giurisdizionale civile. La Direttiva enforcement.
  • Misure cautelari e sanzioni civili provvisorie e definitive.
  • Il problema della giurisdizione e della competenza. Le Sezioni specializzate.
  • La tutela amministrativa del “Codice industriale”.

8 ottobre 2013

L’origine della merce

dalle ore 10 alle ore 13

Sala H della Camera di Commercio – Via del Romito 71

  • L’origine non preferenziale delle merci ai fini del “Made in”
  • La nomenclatura combinata
  • L’origine non preferenziale delle merci
  • La Convenzione di Madrid
  • La normativa comunitaria
  • La normativa Italiana
  • Le indicazioni di origine all’atto dell’importazione
  • L’origine preferenziale delle merci ai fini dell’emissione dell’Eur1
  • L’origine preferenziale delle merci: nuovo e necessario strumento di marketing e di promozione alle vendite
  • Il ruolo dell’ufficio acquisti aziendale : non solo qualità/prezzo ma anche origine preferenziale e non
  • La certificazione sui prodotti da parte dei fornitori
  • Il monitoraggio aziendale sull’origine delle merci e relativa codifica interna
  • Come impostare in azienda il monitoraggio sull'origine dei prodotti: la variazioni ai programmi elettronici in essere
  • Riduzioni ed esenzioni daziarie in presenza del certificato Form A
  • La dichiarazione di origine in fattura
  • I requisiti per ottenere l’autorizzazione doganale all’apposizione della dichiarazione di origine in fattura in sostituzione del certificato Eur1
  • Il nuovo accordo Corea in vigore dal 01.07.11
  • L’importanza delle dichiarazioni di lungo termine rilasciate dai fornitori
  • Accertamenti doganali sull’effettiva origine dei prodotti

22 ottobre 2013

Il turismo gastronomico: caratteristiche della domanda e politiche di marketing

Annullato


14 novembre 2013

Gli indicatori “chiave” di performance (KPI) dell’azienda ricettiva

dalle ore 10 alle ore 18

Sala H della Camera di Commercio – Via del Romito 71

Il seminario si propone di analizzare e stimolare l’utilizzo di semplici sistemi di monitoraggio delle performance delle attività ricettive, per mettere in condizione il singolo operatore di misurare in termini assoluti e relativi, l’efficienza e l’efficacia delle attività messe in atto e delle risposte di mercato.

Programma:

  • Gli indici di misurazione dell’efficienza dell’impresa ricettiva;
  • Sistemi di rilevazione e PMS (Property Management System)
  • Monitorare gli andamenti e le performance occupazionali di medio lungo periodo;
  • I Benchmark di settore (parametri);
  • Monitorare le statistiche della struttura e confrontarle con quelle della destinazione;
  • Preparazione di Report: giornalieri, settimanali, mensili, annuali;
  • Ottimizzazione delle attività commerciali connesse ai risultati e agli indici

18 dicembre 2013

Il turismo gastronomico: caratteristiche della domanda e politiche di marketing

Annullato


La partecipazione ai seminari è libera e gratuita. Per esigenze organizzative, è gradita la registrazione da effettuarsi compilando il modulo sottostante oppure inviando un fax contenente indicazione del nominativo, della qualifica e dell'organismo di appartenenza al numero 0574/597545.

Modulo di registrazione
 
 
 
 
 
 
Settore Attività
 
 
 
 
 
 
 
 
*dato obbligatorio
Sono interessato a prenotare i seguenti seminari:

Informativa ex art. 13 D. Lgs 196/03: titolare del trattamento dei dati personali è la Camera di Commercio I.A.A. di Prato che li utilizzerà per le attività connesse all'erogazione del servizio.

Attendere prego Attendere prego...

Ufficio Internazionalizzazione

Per informazioni:

Simone Cesari: tel. 0574/612.801 - fax 0574/612.834
Beatrice Maestripieri: tel. 0574/612.830 - fax 0574/612.834
Indirizzo: via del Romito 71
E-mail: internazionalizzazione@po.camcom.it

Orario di apertura al pubblico

Lunedì-Venerdì ore 8.30/12.30
Lunedì e Giovedì ore 14.30/15.40
Sabato chiuso
Aggiornamenti

01-12-2022
2 dicembre 2022 - Sciopero generale

29-11-2022
Concorso Oleum Nostrum 2022

25-11-2022
Cancellazione d'ufficio dal Registro delle imprese (D.P.R. 247/2004). Società di persone e imprese individuali

25-11-2022
Piattaforma Cert'O - Sperimentazione "stampa su foglio bianco" del certificato di origine

24-11-2022
Cancellazione d'ufficio dal Registro delle imprese (D.P.R. 247/2004). Società di persone e imprese individuali

24-11-2022
Progetto Excelsior: Pubblicati i risultati del mese di novembre 2022

Esprimi il tuo giudizio
Aiutaci a migliorare questa pagina

Esprimi un giudizio sul sito


Aiutaci a migliorare!
La votazione Ť anonima e non richiede registrazione.

Giudizio positivo
Giudizio sufficiente ma pagina migliorabile
Giudizio negativo

Per il seguente motivo (selezionare solo un'opzione):