La Camera informa... 2019

Sezione la Camera informa
Ultimo aggiornamento: 08 Marzo 2019
Home > La Camera informa...> Decreto semplificazioni: novitÓ per startup e pmi innovative
Argomenti

Decreto semplificazioni: novità per startup e pmi innovative

Con la conversione in legge del D.L. 135/2018 è stata modificata la disciplina delle Start-up e delle PMI innovative, allo scopo di semplificare gli obblighi informativi e snellire gli adempimenti richiesti per il mantenimento delle agevolazioni previste.

Queste le novità:

  1. L’abrogazione del comma 14 dell’art. 25 del D.L. 179/2012 ha abolito l’obbligo per le startup innovative di aggiornare e pubblicare nella sezione speciale del Registro delle Imprese con cadenza semestrale le informazioni fornite in sede di presentazione della domanda d’iscrizione alla sezione speciale del Registro;
  2. Con riferimento ai termini per la comunicazione annuale la modifica del comma 15 dell’art. 25 del D.L. 179/2012 e del comma 6 dell'art. 4 del D.L.3/2015 consente alla Start up e alla PMI innovativa di attestare il mantenimento del possesso dei requisiti costitutivi della natura di start up e di PMI innovativa, non solo entro 30 giorni dall’approvazione del bilancio e comunque entro sei mesi dalla chiusura dell’esercizio (come finora previsto), ma anche entro il termine di sette mesi in caso di redazione del bilancio consolidato o quando lo richiedono particolari esigenze relative alla struttura e all’oggetto della società (art. 2364 cc);
  3. La modifica varata attraverso l’introduzione del comma 17 bis all’art. 25 del D.L. 179/2012 stabilisce che le Start up innovative assolvono l’obbligo della comunicazione annuale del mantenimento dei requisiti mediante l’inserimento delle informazioni nell’apposita piattaforma informatica startup.registroimprese.it, in corrispondenza del deposito della dichiarazione che attesta il mantenimento del possesso dei requisiti al Registro delle Imprese (adempimento da effettuare almeno una volta l’anno entro 30 giorni dall’approvazione del bilancio, ovvero nei termini indicati al precedente punto 2.)
    Analoga previsione è stata introdotta dal comma 6 bis all'art. 4 del D.L. 3/2015 per le PMI innovative.

 


Ufficio Registro Imprese


Tel. 0574/612845 - Fax 0574/612787
Indirizzo: via del Romito 71

E-mail: registro.imprese@po.camcom.it

Orario di apertura al pubblico:

Lunedì-Venerdì ore 8.30/12.30
Lunedì e Giovedì ore 14.30/15.40
Sabato chiuso

Aggiornamenti

01-08-2019
Prorogato al 30 settembre il termine per le iscrizioni al Registro delle imprese storiche italiane

15-07-2019
Registro telematico delle persone e imprese certificate a operare con i gas fluorurati (FGAS)

09-07-2019
Premio "Top of the PID 2019"

01-07-2019
Dal 1° luglio nuovo Istituto Cassiere della CCIAA di Prato

01-07-2019
Aggiornata pagina "Verificazione periodica degli strumenti di misura: termine periodo transitorio"

27-06-2019
Dal 1 luglio pagamenti tramite POS temporaneamente non disponibili presso gli sportelli della CCIAA di Prato

Esprimi il tuo giudizio
Aiutaci a migliorare questa pagina

Esprimi un giudizio sul sito


Aiutaci a migliorare!
La votazione Ŕ anonima e non richiede registrazione.

Giudizio positivo
Giudizio sufficiente ma pagina migliorabile
Giudizio negativo

Per il seguente motivo (selezionare solo un'opzione):